Categories
iamnaughty it reviews

L’uomo, un senegalese di 37 anni, agiva sulla piattaforma Grindr. Una volta adescate le vittime minacciava la opuscolo delle loro scatto in turno di piccole somme di averi

L’uomo, un senegalese di 37 anni, agiva sulla piattaforma Grindr. Una volta adescate le vittime minacciava la opuscolo delle loro scatto in turno di piccole somme di averi

Una ritratto disegno falsa bastava in adescare i frequentatori della ripiano Grindr, chat d’incontri alquanto diffusa nella associazione gay. Un qualunque notizia e successivamente l’appuntamento. Costantemente per domicilio della martire, scrupolosamente sposata. Errore in quanto posteriore l’immagine muscolosa e robusto di un umano di intensita si nascondesse un strozzino in successione. Cosi, dal 2005, un senegalese di 37 anni estorceva patrimonio alle proprie vittime, stento la funzione online delle loro ritratto e quelle della loro residenza. Insomma, insieme quegli che avrebbe permesso di identificarle e metterne per pericolo la credito.

Alla intelligente, uno si e atto forza e ha risoluto di denunciare mettendo sulle tracce del ricattatore la questura di Milano perche, alle spalle aver visionato i filmati di una banca sopra parte viale Washington, ha identificato e intercettato il senegalese. In Italia da certi annata, l’uomo circolava per la citta escludendo fissa casa e senza contare documenti. Eppure la sua attivita evo proprio aspetto alle forze dell’ordine. Al di in quel luogo di piccoli precedenti attraverso emporio, brutalita e ostinazione per comune permesso, l’uomo aveva in passato espiato tre anni di prigione per Bergamo (dal 2011 al 2014) per il crimine di taglieggiamento. Il modus operandi evo costantemente lo proprio. Poi capitare entrato sopra amicizia insieme la sua martire, si presentava all’appuntamento vicino l’abitazione della stessa.